martedì 8 maggio 2012

IL NEMICO COMUNE

Via San Francesco d’Assisi tra i civici 14 e 18, Torino. Ore 10. Pieno centro, strada iperriservata ai mezzi pubblici, in particolare al mitico “4”, tram ribattezzato metropolitana leggera.
Una Punto blu con le quattro frecce accese ingombra – di poco, ma senza dubbio –  le rotaie del tram.
il "4" si ferma e subito si forma una coda di circa un chilometro di mezzi pubblici e qualche taxi.
Rapidamente si accalca una piccola folla – tra il curioso e l’inferocito –  che aspetta l’arrivo del carro attrezzi e / o del conducente.

Piccolo florilegio di commenti degli astanti:
se arriva lo ammazziamo
gli devono dare una multa di diecimila euro – va bè, ma mica li vale, diecimila euro quell’auto – bon, allora gli portano via la macchina ma gli diamo tutti un calcio in culo
bastardo
per gente come lui  l’italia va così
per me è una donna – (a voce bassa) solo le donne mettono la macchina così -  ah sì?  per me è un uomo che siete tutti stronzi
rivoltiamogli l’auto – no che poi ci denuncia
che schifoso
che cretino
arivano dio faus sti vigili, che anche loro fan niente tutto il giorno!
spacchiamogli il finestrino
spacchiamogli  il tergicristalli
spacchiamogli qualcosa
Etc

9 commenti:

  1. e poi lo avete ucciso, fatto a pezzi e buttato i pezzi nel po? :)

    RispondiElimina
  2. tutti pensano subito il peggio del prossimo: e se il proprietario/a dell'auto invece si fosse sentito male e fosse dovuto scendere ? ma com'è finita poi?

    RispondiElimina
  3. e come va a finire?

    RispondiElimina
  4. In casi del genere, il proprietario conta gli astanti, guarda nel portafoglio e, se può, immagino opti saggiamente per aspettare la rimozione forzata fingendo di essere un passante.
    (Se non si chiama Lapo e non ha un'auto-referenziale, ovviamente)

    RispondiElimina
  5. in effetti sono curiosa anche io di sapere come sia finita.
    ammetto che il desiderio di sbranare, in questi casi, si affaccia alla mia animula vagula blandula

    RispondiElimina
  6. "per me è una donna – (a voce bassa) solo le donne mettono la macchina così - ah sì? per me è un uomo che siete tutti stronzi" e' l'apoteosi.
    io comunque sarei stata x ribaltargli la macchina. che denunci pure chi vuole, poi.

    RispondiElimina
  7. io sono andato via dopo qualche minuto - ero uscito a prendere il caffè e non potevo aspettare, anche se la curiosità mi divorava - ma mi hanno detto che era una ragazza giovane e terrorizzata.

    RispondiElimina
  8. chissa' se poi l'hanno picchiata.
    io cmq le avrei ribaltato l'auto, eccheccazz.

    RispondiElimina